Nel mio girovagare e nell’esplorare torrenti, ogni tanto mi imbatto in luoghi abbandonati di cui non c’è traccia scritta.  

Il sito in questione lo notai molto tempo fa andando verso un torrente aurifero.

Ho cercato più informazioni possibili tramite il catasto e documenti antichi.

La zona ha avuto 2 evoluzioni significative nel tempo, la prima e più interessante è la realizzazione di una torre medievale di osservazione del 1600 - 1650, utilizzata per controllare i confini dei Borromeo, la torre è costruita su 2 piani e in passato aveva un tetto in legno, crollato a causa di una tromba d’aria.  

Nei pressi della torre oltre ai vari terrazzamenti si trova una vasca per la raccolta dell’acqua piovana, probabilmente per il beveraggio dei cavalli e di chi si trovava nella torre.

Successivamente grazie alla posizione strategica venne utilizzata anche durante la guerra per il controllo dell’area circostante, con la costruzione di una piccola trincea e delle postazioni per piazzare delle semplici mitragliatrici.  (queste ora sepolte da foglie e terriccio, ma individuabili).

Questi luoghi sono dei veri tesori storici che solo l’Italia può avere, a volte valgono più di una giornata di ricerca aurifera.

Molti mi chiedono dove si trovano questi posti o i torrenti auriferi che cerco.

La mia risposta è sempre la stessa “Vieni con me o col mio gruppo di amici”

 

 


 Scheda dell'autore

Pin It